Canti di Potere

LUPO webI canti sciamanici sono preghiere di espressione del proprio Sè, della propria individualità e del proprio potere personale. Il canto come atto di potere è presente in tutte le nostre culture e tradizioni sia esso un inno, un canto liturgico o un mantra. E’ prima ancora parte della nostra natura così come l’ululato è per il lupo espressione della sua unicità e del suo potere. Nella cultura sciamanica attraverso la voce ci mettiamo in contatto con l’universo in una forma sacra. Per gli sciamani tutto è connesso e quindi la vibrazione delle note nella voce stimolano vibrazioni empatiche di risposta da parte dell’universo. Per la legge dell’Ayni o dello scambio energetico, ciò che diamo è uguale a ciò che riceveremo indietro e quando un canto di potere viene offerto, l’universo risponde.

I canti che si fanno nella capanna di sudore o intorno al fuoco, sono dei canti semplici ripetitivi il cui scopo è quello di aiutarci a entrare nel profondo del nostro cuore con un atteggiamento sacro e di intento. Non stiamo parlando di bel canto, non sono richieste delle particolari qualità vocali, anzi è buona cosa abbandonare il giudizio che riguarda il fatto di essere più o meno intonato. Non dobbiamo essere dei cantanti ma dobbiamo cercare di diventare il canto, come espressione naturale e libera del nostro essere. I canti vengono alzati come un offerta e ci impongono quindi di essere umili, senza troppa importanza personale. In questo modo possiamo utilizzare il nostro potere per contattare l’universo e gli elementi di natura. I canti arrivano dal cuore che per la tradizione è la sede delle emozioni e dell’anima e parlano un linguaggio affettivo, che ci connette con amore alla nostra famiglia allargata cioè agli elementi di natura e quindi al Grande Spirito. Questo perché nella visione sciamanica noi non siamo separati dal tutto ma siamo uniti con tutto ciò che ci circonda da una rete invisibile di filamenti energetici in un rapporto di interdipendenza. Il canto diventa allora una maniera per celebrare e per gioire di questa unione con il tutto.

Il canto è senza dubbio un modo straordinario di connessione con l’universo ma non solo, è anche un mezzo potentissimo di guarigione. Gli sciamani vincono le malattia attraverso i canti di potere, la vibrazione, così come la melodia, ha un forte potere salutare. I canti sciamanici curano le nostre emozioni, toccano il nostro cuore e la nostra anima. Così come fecero i nostri antenati, suonando il tamburo e muovendo l’energia possiamo imparare a cantare per curare noi stessi, gli altri ed il pianeta.

line
footer
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes