• MARTINA MAMANI

    line
    Una sciamana dal Perù in Italia.
    Agriturismo Pian della Castagna (AL), 28,29,30 aprile e 1 maggio.

    Quattro giorni con la sciamana e curandera Martina Mamani, ecco tutto il programma dettagliato.
    Venerdì 28 aprile PIAN CASTAGNA, BOSIO (AL) dalle 20:45 alle 22:30: CONFERENZA: “LLanantin: il sacro femminile ed il sacro maschile”. Nella visione andina, il termine quechua “Llanantin” significa dualismo complementare. La filosofia andina vede gli opposti come parti interdipendenti ed essenziali di un tutto armonico.
    read more
    slider image
  • IL BATTITO DELL'ANIMA

    line
    22-27 LUGLIO - PIAN DELLA CASTAGNA
    Campus esperienziale di risveglio nella natura. Sciamanesimo, meditazione, suono e colore. Conducono l'esperienza: Luigi Jannarone, Giovanni Casanova, Beppe Parodi, Elisabetta Magni. A presto il programma e tutti i dettagli.
    slider image
  • L'ARTE DEL TAMBURO

    line
    Seminario sula costruzione del proprio tamburo sciamanico
    Bergamo, 1 e 2 aprile.
    Fano (PU), 27 e 28 maggio.
    Nella simbologia sciamanica il tamburo è il battito del cuore ed il suo suono ci fa vibrare insime al cuore del cosmo. E’ il linguaggio che unisce il Padre Cielo alla Madre Terra e che si esprime con la potente voce del tuono. E’ anche il mezzo di trasporto attraverso il quale lo sciamano si sposta nei diversi mondi: il suo battere ritmato lo porta verso altri stati di coscienza, verso la trance, verso lo Spirito.
    read more
    slider image

martina mamani perùMartina Mamani Siwar Qoyllur “Messaggera delle Stelle” è Maestra Medicina di tradizione Quechua. Porta con sé la saggezza, l’umiltà, la dolcezza e la connessione alla Pachamama, propria della tradizione andina. “Mamita” Martina Mamani è nata nel tempo di Wiracocha, a Raqchi a circa 100 km. da Cusco. La sua famiglia da generazioni, è stata guardiana del tempio di Wiracocha, conservando ed avendo cura della saggezza della medicina tradizionale andina detta in quechua “Llachay Nioq”. Fin da bambina Martina è stata iniziata al cammino sciamanico andino, diventando oggi una delle più importanti guide spirituali e donne medicina del Perù.

Sarà in Italia dal 21 aprile al 23 maggio toccando città quali Milano, Roma, Torino, Bologna, Ferrara, Brescia, Padova, Bassano del Grappa, Modica, Padova. Martina sarà coadiuvata nel suo tour italiano da Ninoska Carbajal, psicologa e danzaterapeuta peruviana e da Luigi Jannarone.

Guarda il programma di Martina.

home title

CORAZON DE PUMA 2017

Seminario itinerante in Perù dal 9 al 26 agosto 2017 

Viaggiando in Perù ho vissuto alcune fra le esperienze più intense della mia vita, a contatto con l’immensa energia delle Ande e con i suoi sciamani e curanderos. Il mio proposito è tornare in quella terra accompagnato da chi sarà disposto a vivere un’avventura piena di momenti magici, capace di cambiare la percezione di se stessi e degli altri. Il seminario in Perù è rivolto a coloro che cercano risposte col cuore, a chi ama viaggiare nella consapevolezza della Madre Terra, la Pachamama, a chi sceglie di spiegare le sue ali nell’incanto del Grande Mistero.

Luigi Jannarone

PER ISCRIZIONI ED INFORMAZIONI : Luigi tel. 335 6861712 – info@munay.it

 

PROGRAMMA DEL SEMINARIO ITINERANTE 2017

 

Mercoledì 9 agosto  – Volo dall’Italia al Perù.

Partenza dall’Italia con destinazione Lima.

 

Giovedì 10 agosto – Arrivo a Cusco

Arrivo in mattinata a Lima. Volo aereo per Cusco, la “città del Puma”, l’antica capitale dell’impero Inca. Trasferimento in hotel a Cusco e giornata libera per abituarsi all’altitudine del luogo, 3400 mt. circa.

 

Venerdì 11 agosto – Chinchero

Partenza in autobus privato per Chinchero, meditazione sulle “astronavi”, grandi massi piovuti dal cielo che permettevano agli sciamani il passaggio dimensionale. Rituale per per fortificare e fissare gli intenti del viaggio. Nel pomeriggio rientro a Cusco.

 

Sabato 12 agosto – Moray – Maras – Ollantaytambo

Partenza in autobus privato per il misterioso sito archeologico di Moray dove praticheremo alcune tecniche di connessione ai tre mondi. Visita alle suggestive saline di Maras ed arrivo in serata ad Ollantaytambo con pernottamento in hotel.

 

Domenica 13 agosto – Ollantaytambo – Aguas Calientes

Meditazioni e pratiche energetiche nel famoso centro cerimoniale di Ollantaytambo. Partenza nel pomeriggio col trenino delle Ande per Aguas Calientes. In serata incontro con la mamita Martina Mamani, sciamana di tradizione Quechua. Pernottamento in hotel ad Aguas Calintes.

 

Lunedì 14 agosto – Machu Picchu

Alle prime luci dell’alba partiremo per la città sacra di Machu Picchu con la mamita Martina ove trascorreremo la giornata pellegrinando e meditando in questo meraviglioso luogo, considerato uno dei punti più energetici del pianeta. Al Tempio delle Luna contatteremo l’Uku Pacha (Mondo del Serpente), saliremo poi al Huayna Pichu, la montagna sacra che si erige sulla cittadella per entrare in contatto con lo Hanaq Pacha (Mondo del Condor). Rientro in serata ad Aguas Calientes.

 

Martedì 15 agosto – Aguas Calientes – Mandorn

Al mattino, gita a piedi con la mamita Martina alle cascate naturali di Mandorn, dove faremo alcuni rituali e pulizie energetiche. Ci fermeremo poi sulle rive del fiume Urubamba ed andremo alla ricerca delle nostre Q’uyas (pietre di potere) con le quali ci scambieremo trattamenti energetici. Rientro in serata ad Aguas Calientes.

 

Mercoledì 16 agosto – Aguas Calientes – Cusco

Mattina libera ad Aguas Calientes e rientro a Cusco col trenino delle Ande.

 

Giovedì 17 agosto – Cusco, Sacsaywaman, Q’enqo

Visita ai famosi siti archeologici di Sacsaywaman e Q’enqo. Lavori di meditazioni e tecniche energetiche.

 

Venerdì 18 agosto – Cusco – Raqchi

Partenza in autobus privato con la mamita Martina per Raqchi, dove faremo una cerimonia di offerta al Tempio naturale del Condor. Pernottamento a Raqchi.

 

Sabato 19 agosto – Raqchi – Cusco

Visita al parco archeologico di Raqchi, alle rovine della città Inka ed al Tempio di Wiraqocha, dove la famiglia della mamita Martina da generazioni era guardiana del tempio e della medicina tradizionale andina. Rientro in serata a Cusco con bus privato.

 

Domenica 20 agosto – Pisaq

Gita in bus privato a Pisaq e visita alla cittadina ed al suo famoso mercato artigianale. Rientro nel pomeriggio a Cusco.

 

Lunedì 21 agosto – Cusco – Hatum Q’ero

Al mattino presto, in compagnia dello sciamano Q’ero Don Guillermo Soncco, partiremo per la spedizione ad Hatum Q’ero, mitico villaggio nel cuore delle Ande dove durante la notte, celebreremo gli antichi rituali del popolo Q’eros.

 

Martedì 22 agosto – Hatum Q’ero 

Trekking di esplorazione nel territorio della “Nazione Q’ero”, rituali sciamanici e pernottamento ad Hatum Q’ero.

 

Mercoledì 23 agosto – Hatum Q’ero – Cusco

Trekking a Chuachua e rientro in bus privato a Cusco.

 

Gioverdì 24 agosto – Cusco

Giornata libera per visitare la città, con i suoi meravigliosi monumenti ed il mercato artigianale. In serata cerchio di condivisione dell’esperienza del viaggio.

 

Venerdì 25 agosto - Cusco – Lima

Volo aereo Cusco Lima e partenza del volo per l’Italia.

 

Sabato 26 agosto – Italia

Arrivo in Italia.

N.B.: Tale programma potrebbe subire qualche variazione.

Il seminario itinerante è condotto da Luigi Jannarone con la partecipazione di Ninoska Carbajal e Jackeline Fernandez.

LEGGI I COMMENTI DEI PARTECIPANTI E GUARDA I VIDEO DEL SEMINARIO ITINERANTE NELLA PAGINA “VIAGGI”!

home title

Seminario itinerante di pratiche sciamaniche andine svoltosi in Perù agosto-settembre 2016, condotto da Luigi Jannarone.

 

 

 

line
footer
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes